Aerial Yoga: Rilassarsi nell'Incertezza

Sabato

09:15 - 11:00

aerial.jpg

Categoria: Dinamico 

 

"Quando ci manca la terra sotto ai piedi e non riusciamo a trovare nulla a cui aggrapparci soffriamo molto. Ed è qui che può entrare in ballo la tenerezza. Quando tutto traballa e non funziona, potremmo renderci conto che siamo sull'orlo di qualcosa. Potremmo renderci conto di essere in un posto molto vulnerabile e tenero. C'è senz'altro qualcosa di tenero e palpitante nel sentirsi mancare la terra sotto ai piedi. E' una specie di prova, di cui i guerrieri spirituali hanno bisogno per risvegliare i loro cuori" tratto da "Se il mondo ci crolla addosso" di Pema Chodron.
Seguendo questo tema praticheremo con il tessuto sull'onda dell'incerto, del traballante, dell'insicuro, per portare tenerezza e accettazione al nostro Sé più vulnerabile e imparare a stare "sull'orlo del precipizio" con consapevolezza, determinazione e gratitudine.
Accompagnamento musicale dal vivo di Daniele Ceccarelli.

Consigli per la pratica: suggeriamo di non mangiare nelle 2 ore precedenti la pratica e di indossare possibilmente magliette a maniche corte (il tessuto ha bisogno di scivolare facilmente nella zona sotto le braccia).

 


I seminari, gli eventi, le conferenze e i concerti sono accessibili con un contributo per sostenere la Missione del Festival. Consulta QUESTA PAGINA per maggiori informazioni.