Programma


Sarà obbligatorio portare la mascherina fuori dal tappetino Yoga. All'interno delle classi i tappetini saranno distanziati a norma di legge.
Per partecipare ai seminari, i concerti e le altre attività è richiesto un contributo che verrà destinato alla mission del festival. 
IMPORTANTE: Tutti i seminari si prenotano direttamente in loco presso la reception del festival.
È necessario portare con se il proprio tappetino per praticare.

Aerial Yoga - Flying Twist

Domenica

14:15 - 16:00

aerial.jpg

Categoria: Dinamico 

 

Un'intera lezione per esplorare vari modi di approcciarsi al tessuto con le torsioni, da quelle più comuni fino a passaggi un più "tecnici" che richiederanno un bel lavoro di tenuta e concentrazione!
La pratica avrà una spunta un po più fisica, il che non significa avanzata, ma eseguiremo alcune transizioni in cui è necessaria forza nelle mani e nelle braccia, oltre che il sempre presente addome, punto centrale della pratica!
Non mancherà un bel rilassamento in amaca a fine pratica...

AERIAL YOGA - È lo sposalizio tra lo Yoga e alcune discipline aeree che utilizzano supporti come tessuti ed amache. Può apparire come una deriva recente del vasto panorama yogico odierno, ma in realtà dobbiamo sapere che gia molti Swami, all'interno dei propri Ashram, utilizzavano supporti come tessuti o corde per certi tipi di pratiche. Questa disciplina, che è praticabile da chiunque, permette di raggiungere asana (posizioni) yogiche, anche avanzate, completamente sospesi sul tessuto...la forza di gravità applicata al proprio peso aiuta a raggiungere allungamenti molto profondi. Si crea un lavoro sinergico, di allungamento e tonificazione, su tutte le fasce muscolari e intorno alle varie articolazioni. Inoltre, nelle inversioni a testa in giu, la colonna vertebrale, totalmente distesa ed allungata, riceve un benefico effetto decomprimente, portando enormi benefici e sollievi anche in presenza di ernie discali.
E poi non va tralasciato il lato piu ludico della pratica, che risveglia il proprio bambino interiore, permettendoci di praticare divertendosi sull'amaca.